Arriva la «Scia» per le terre da scavo: materiali riutilizzabili 90 giorni dopo la comunicazione

Arriva la «Scia» per le terre da scavo: materiali riutilizzabili 90 giorni dopo la comunicazione

Il Dpr riapprovato venerdì in Consiglio dei ministri dopo un anno di stop prevede il silenzio-assenso per la gestione dei sottoprodotti. Tutte le novità del nuovo testo.

Edilizia e Territorio – 23 maggio 2017

l’articolo in formato pdf