Congresso Nazionale dei Geologi Italiani – Napoli, 28-30 aprile 2016

La geologia che verrà –  Il mercato, l’università e le proposte di legge 

Il 28-29-30 aprile 2016, presso l’Auditorium  dell’Hotel Royal-Continental di Napoli, gli Ordini Regionali ed il Consiglio Nazionale dei Geologi organizzano il Congresso Nazionale dei Geologi Italiani. 

L’evento è rivolto soprattutto al mondo esterno, alla società, alle istituzioni ed alla politica, con l’obiettivo di costruire rapporti e sinergie tra mercato, università ed opportunità di lavoro, finalizzate a formare professionisti preparati ad affrontare tutte le “applicazioni della geologia”, nonché consolidare ed ampliare il ruolo del geologo al servizio del territorio, attraverso idonee ed utili proposte di legge a partire dai DDL già in itinere in parlamento.

I temi affrontati saranno: Dissesti ed alluvioni; Rischio sismico; Risorsa acqua; Attività estrattive-Terre e rocce da scavo; Geotermia e rinnovabili; Università, Pianificazione; Bonifiche siti inquinati e discariche; Protezione civile; Professione e società; Il Geologo progettista. Progettazione geologica e progettazione geotecnica; Geoparchi, Geositi & Geoturismo. A tal fine sono stati istituiti 12 tavoli tecnici che svilupperanno le tematiche individuate.

Il Congresso sarà articolato in due giornate. Nella prima, in sessione plenaria, verranno illustrate le relazioni generali di introduzione e gli interventi ad invito. Nella seconda giornata verranno dapprima discussi separatamente i temi affrontati nei 12 tavoli tematici, successivamente, di nuovo in sessione plenaria, saranno approvate le proposte e/o le mozioni messe a punto nei vari tavoli tecnici. L’ultimo giorno, infine, è prevista una escursione geologica di interesse culturale e scientifico.

Per ulteriori dettagli, info, iscrizioni (CLICCA QUI)

Acqua| Aree Tematiche| Dissesto Idrogeologico| Formazione| Geotermia| Terremoti| Urbanistica | . .

I commenti sono chiusi.